Sabato, 21 Settembre 2019

Nuovo contratto per tutti. Con la Fiom un bel passo avanti. Formazione continua [Volantino + Materiali]

VOLANTINO FORMAZIONE 300

 

Per la prima volta il contratto nazionale riconosce il diritto del lavoratore alla formazione continua finalizzata ad aggiornare, perfezionare o sviluppare conoscenze e competenze professionali.

Dal 1 gennaio 2017 e nell’arco di ogni triennio le aziende coinvolgeranno a loro carico tutti i lavoratori in forza a tempo indeterminato, in percorsi di formazione della durata di 24 ore pro-capite.

I lavoratori non coinvolti in percorsi formativi entro la fine del secondo anno e per i quali non è programmata la formazione entro il terzo anno, hanno diritto a partecipare a iniziative di formazione fino ad un massimo di 24 ore di cui 2/3 a carico dell’azienda. in questo caso l’azienda riconoscerà direttamente i costi sostenuti dal lavoratore per la formazione fino a un massimo di 300€.

La formazione obbligatoria sulla sicurezza è da considerarsi aggiuntiva alle 24 ore.

L’azienda, d’intesa con la Rsu informerà i lavoratori sui programmi formativi predisposti.

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Dichiaro di aver letto e compreso l’informativa Privacy e Termini di Utilizzo e di prestare il consenso al trattamento dei miei dati per le finalità e secondo le modalità indicate nella Privacy policy

Search