Lunedì, 22 Luglio 2019

Asdi: l'Inps pubblica la circolare attuativa

LOGOFIOM-180X120

Lo scorso 3 marzo l'Inps ha emanato la circolare 47/2016 con la quale chiarisce le modalità applicative dell'Asdi, l'assegno di disoccupazione introdotto con il Jobs act.

A chi spetta

A chi ha già beneficiato della Naspi per la sua durata massima ed è ancora disoccupato e in condizioni di bisogno (attestazione Isee pari o inferiore a 5000 Euro) ma in aggiunta deve avere figli a carico, oppure avere più di 55 anni e non essere ancora in pensione.

Importi e durata

L’Asdi consiste nell'erogazione di un assegno equivalente al 75% dell’ultimo importo percepito con la Naspi.

La circolare dell’Inps fissa inoltre l’importo minimo e massimo dell'assegno, pari rispettivamente alla Carta Acquisti sperimentale, per quanto riguarda il valore più basso (231 euro al mese) e dell’assegno sociale per il valore più alto (448,07 euro al mese per il 2015).

Entrambi gli importi sono incrementati proporzionalmente in base ai carichi di famiglia del beneficiario, senza comunque mai superare i 600 euro.

La durata massima dell’Asdi è 6 mesi.

I termini per presentare la domanda per l’Asdi

La domanda per accedere al sostegno deve essere presentata all’Inps attraverso la procedura informatica predisposta sul sito dell’ente entro 30 giorni dalla cessazione della Naspi. Nel caso in cui il lavoratore abbia cessato di percepire l’assegno della Naspi nel periodo tra il primo maggio 2015, data di entrata in vigore del decreto istitutivo, e la pubblicazione della circolare Inps, i termini di richiesta dell’Asdi decorrono a partire dal 3 marzo 2016.

Come per la Naspi il lavoratore ammesso all'erogazione dell'Asdi deve sottoscrivere con i servizi per l’impiego il patto di servizio personalizzato che prevede la partecipazione a corsi di formazione e orientamento e l’accettazione di posti di lavoro eventualmente offerti.

Il mancato rispetto del patto sottoscritto comporta la decadenza dal beneficio.

 

Ufficio sindacale Fiom Nazionale

 

Roma, 9 marzo 2016

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Dichiaro di aver letto e compreso l’informativa Privacy e Termini di Utilizzo e di prestare il consenso al trattamento dei miei dati per le finalità e secondo le modalità indicate nella Privacy policy

Search