Martedì, 22 Ottobre 2019

Pometon. Accolto il ricorso promosso della Fiom - comunicati e sentenza

 
Con la sentenza del 30 maggio u.s. il Tribunale Ordinario di Venezia ha accolto il ricorso promosso dai legali della Fiom-Cgil e ha intimato alla società Pometon S.p.A. a corrispondere agli iscritti alla Fiom-Cgil tutti gli emolumenti salariali indebitamente sottratti a seguito dell’accordo separato sottoscritto dalla Pometon e dalla Fim-Cisl il 14/3/2013, e cioè il premio di produzione, l’assegno non assorbibile, il 3°elemento, la
14ma mensilità.

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Dichiaro di aver letto e compreso l’informativa Privacy e Termini di Utilizzo e di prestare il consenso al trattamento dei miei dati per le finalità e secondo le modalità indicate nella Privacy policy

Search