Lunedì, 16 Settembre 2019

Sentenze del Tribunale ordinario di Ancona che reintegra due lavoratori

logo-fiom-115-300

Ieri si è chiusa positivamente la vertenza dei 4 lavoratori licenziati dalla Bora srl di Moie azienda di stampi con circa 150 addetti.

Alle 2 sentenze di circa un mese fa si aggiungono le altre 2 di ieri che reintegrano tutti e 4 i lavoratori iscritti alla Fiom tra cui anche un delegato sindacale.

Il risultato è importantissimo perché dimostra pienamente che quei licenziamenti erano discriminatori.

Una vittoria per la Fiom e per tutti quei lavoratori e lavoratrici che hanno lottato e sostenuto i 4 compagni.

Giovedì 16 giugno la Fiom di ancona farà una conferenza stampa per divulgare la notizia a tutta l’opinione pubblica a dimostrazione del fatto che la davanti a questi comportamenti padronali la Fiom sarà sempre pronta a lottare al fianco dei lavoratori.

 

Fiom-Cgil Ancona

 

Jesi, 15 giugno 2016

 

Pubblichiamo le due sentenze del Tribunale ordinario di Ancona che Condanna la società Bora srl di Moie (An) e permette il reintegro del delegato Fiom Roberto Farinelli e dell' iscritto Maurizio Cinti.

 

 

Attachments:
FileFile size
Download this file (ordinanza_Farinelli.pdf)Sentenza Farinelli276 kB
Download this file (ordinanza_Cinti.pdf)Sentenza Cinti277 kB

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Dichiaro di aver letto e compreso l’informativa Privacy e Termini di Utilizzo e di prestare il consenso al trattamento dei miei dati per le finalità e secondo le modalità indicate nella Privacy policy

Search