Giovedì, 22 Agosto 2019

Scm. Avviato il confronto con l’azienda

 

Si è tenuto oggi il primo incontro tra la direzione delle Fonderie Scm ed Rsu e Oo.Ss. nazionali e territoriali dopo che l'azienda ha avviato la procedura di licenziamento collettivo per 121 lavoratori nelle Fonderie Scm di Rimini e Villa Verucchio, con la prevista chiusura del sito riminese.

Durante il confronto, pur essendo stato in larga parte interlocutorio, l'azienda ha comunicato che, a differenza di quanto indicato nella lettera di apertura della procedura di mobilità del 29 agosto, l'esubero scende da 121 a circa 100 unità, con la ricollocazione in azienda di parte dei lavoratori.

Per le Rsu e le organizzazioni sindacali questo non è ovviamente sufficiente, poiché deve accompagnarsi ad altri passi, andando ad esplorare tutti i percorsi possibili e ad utilizzare tutti gli strumenti a disposizione per raggiungere l'obiettivo fondamentale di evitare i licenziamenti.

Come Fim, Fiom, Uilm unitamente alle Rsu, abbiamo chiesto all'azienda di avere maggiori informazioni e dettagli in merito al potenziamento della Fonderia di Villa Verucchio, operazione che potrebbe ridurre ulteriormente l'esubero di lavoratori nella Fonderia di Rimini, così come abbiamo sottolineato la necessità di attivare, attraverso percorsi di formazione professionale, il ricollocamento all'interno del gruppo Scm, utilizzando a tal scopo anche gli ammortizzatori sociali. Ovviamente in queste situazioni possono essere condivisi ed utili anche accordi volontari verso percorsi di pensionamento e/o ricollocazione professionale all'esterno di Scm.

Mercoledì discuteremo in assemblea con i lavoratori delle Fonderie e poi successivamente con tutti quelli degli altri stabilimenti del gruppo Scm poiché, nell'affrontare questa difficile vertenza, deve prevalere la solidarietà fra tutti i lavoratori.

Nelle prossime settimane sono già stati programmati altri incontri con la direzione aziendale per continuare la discussione iniziata oggi, con l'obiettivo di raggiungere un accordo condiviso da tutti e questo attraverso il confronto continuo con i lavoratori.

 

Fim Fiom Uilm nazionali

Fim Fiom Uilm territoriali

Rsu Fonderie Scm

 

Roma, 3 settembre 2018

Attachments:
FileFile size
Download this file (20180903_scm su incontro del 3 settembre a rimini.pdf)Scm. Avviato il confronto con l’azienda83 kB

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Dichiaro di aver letto e compreso l’informativa Privacy e Termini di Utilizzo e di prestare il consenso al trattamento dei miei dati per le finalità e secondo le modalità indicate nella Privacy policy

Search