Sabato, 19 Ottobre 2019

Fata Logistic. Rimandata a settembre

LOGOFIOM 180X120

 

Nelle settimane scorse avevamo informato le Strutture Territoriali Fiom interessate a FATA Logistic che si sarebbe tenuto un incontro prima della pausa estiva, per riprendere la discussione sull'armonizzazione dei trattamenti in essere con quelli previsti dall'integrativo in Leonardo One Company, l'analisi dei dati a consuntivo del Pdr 2016 e le cause che hanno portato al mancato raggiungimento di uno dei parametri, la definizione di un modello di relazioni industriali e della Rappresentanza in FATA Logistic e LGS che potesse dare tutele e diritti ai lavoratori insieme ad una interlocuzione con l'azienda nelle tante realtà presenti.

Purtroppo ciò non è potuto avvenire per i vari impegni di tutte le Parti presenti al tavolo, unito al fatto che era in discussione in Leonardo Company la definizione del Pdr per l'anno 2017, che ha visto il raggiungimento di un accordo il 26 luglio 2017.

A fronte di queste difficoltà oggettive l'incontro è stato fissato per l'11 settembre 2017 a Roma nella sede di LGS.

Riteniamo come Fiom-Cgil che non vi siano ormai più ostacoli che possano impedire una ripresa della discussione sui punti sopra elencati, la quale per parte nostra dovrà vedere una accelerazione, a partire dall'incontro dell'11, su tutti i punti che possono essere immediatamente definiti come l'applicazione delle condizioni normativi attualmente presenti in Leonardo One Company.

Serve anche un chiarimento sulle ragioni e le scelte che hanno portato al mancato raggiungimento del parametro dell'EBIT per il 2016, valutando, alla luce del rinnovo del Pdr 2017 in Leonardo, le eventuali modifiche o correzioni da apportare in linea con i criteri e le condizioni definite nello stesso.

Inoltre è necessario definire un accordo quadro, nell'ambito delle relazioni presenti in Leonardo, che consenta da una parte di dare la piena Rappresentanza sindacale in tutti i siti di Fata Logistic e LGS, e al contempo la stessa di interfacciarsi con le figure aziendali preposte per dare risposte alle varie richieste e ai problemi che i Lavoratori segnalano.

Al rientro dalla pausa estiva verrà inviata la convocazione con l'orario esatto a tutte le strutture territoriali Fiom e definita la delegazione che parteciperà all'incontro.

 

Fiom-Cgil nazionale

 

Roma, 28 luglio 2017

Attachments:
FileFile size
Download this file (Fata Logistic comunicato sindacale Fiom del 28 luglio 2017.pdf)Fata Logistic. Comunicato sindacale177 kB

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Dichiaro di aver letto e compreso l’informativa Privacy e Termini di Utilizzo e di prestare il consenso al trattamento dei miei dati per le finalità e secondo le modalità indicate nella Privacy policy

Search