Sabato, 24 Agosto 2019

Elezioni Rsu Fincantieri, la Fiom stravince a Monfalcone

La Fiom ha ottenuto la maggioranza assoluta dei voti nel collegio operaio e quella relativa nel collegio impiegati nelle elezioni per il rinnovo delle Rsu alla Fincantieri di Monfalcone, lo stabilimento più grande del gruppo. Sui 1.449 addetti hanno votato in 1018: 976 i voti validi (40 nulle e 2 bianche). La Fiom ha raccolto 326 voti tra gli operai (quasi il 52% dei voti validi) e 110 tra gli impegati (31%), eleggendo 7 Rsu su 15. Staccatissime Fim (113 voti operai e 92 tra gli impiegati) e Uilm (111 voti nel collegio operaio e 95 in quello impiegati). 52 voti sono andati all'Ugl e 76 a un sindacato autonomo.

La Fiom si conferma così il primo sindacato alla Fincantieri di Monfalcone, aumentando i suoi consensi proprio nel pieno della lunga vertenza per il rinnovo del contratto aziendale, aperta da oltre dieci mesi.

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Dichiaro di aver letto e compreso l’informativa Privacy e Termini di Utilizzo e di prestare il consenso al trattamento dei miei dati per le finalità e secondo le modalità indicate nella Privacy policy

Search