Giovedì, 18 Luglio 2019

Fincantieri: la Fiom chiede come sta il Gruppo. La risposta dell'azienda

Lo scorso 21 ottobre il coordinatore nazionale per la cantieristica della Fiom, Bruno Papignani, ha scritto (lettera in allegato) all'amministratore delegato di Fincantieri, Giuseppe Bono – e per conoscenza al presidente del Consiglio, come rappresentante dell'azionista di riferimento – per chiedere un incontro con l'azienda e ottenere dei chiarimenti sullo stato di salute del Gruppo, sulle cui condizioni in queste settimane stanno crescendo parecchi dubbi. Bono ha risposto con la lettera che alleghiamo.

Papignani, a nome della Fiom, ha poi confermato la disponibilità “a discutere e chiarire quanto richiesto e a riprendere il negoziato sull'integrativo aziendale”. A questo punto si attende la data dell'incontro.

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Dichiaro di aver letto e compreso l’informativa Privacy e Termini di Utilizzo e di prestare il consenso al trattamento dei miei dati per le finalità e secondo le modalità indicate nella Privacy policy

Search