Venerdì, 20 Settembre 2019

Morte in cantiere al Muggiano: domani sciopero

Oggi, martedì 5 maggio, sulla costruzione militare 6209 “Carlo Margottini“ nel bacino di La Spezia, durante una lavorazione a bordo ha perso la vita un lavoratore della ditta consorzio Unitec.

Al momento non siamo in grado di stabilire e ripartire nelle giuste proporzioni le responsabilità di Fincantieri e/o della Marina Militare Italiana.

Sarà compito della magistratura entrare nel merito dell’accaduto; è invece compito nostro denunciare l‘ennesima morte sul lavoro vera e propria piaga sociale che non sembra escludere, purtroppo, i nostri cantieri.

Come Fiom abbiamo deciso di dare una risposta sindacale e non solo solidaristica a un evento luttuoso che si ripropone nel cantiere integrato Riva Muggiano dopo la morte del lavoratore della ditta Oromare avvenuta il 14 dicembre 2013.

Come delegati ci rendiamo disponibili a qualsiasi iniziativa per un aiuto alla famiglia del lavoratore e proclamiamo un’ora di sciopero da effettuarsi mercoledì 6 maggio 2015 all’ultima ora di ogni turno lavorativo.

 

Rsu Fiom-Cgil Riva Trigoso

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Dichiaro di aver letto e compreso l’informativa Privacy e Termini di Utilizzo e di prestare il consenso al trattamento dei miei dati per le finalità e secondo le modalità indicate nella Privacy policy

Search