Mercoledì, 21 Agosto 2019

Fiom Padova - Chiediamo rispetto! Non è possibile che venga pubblicato sulla carta stampata l’indirizzo di un lavoratore

“Ieri sulla carta stampata è comparso l’indirizzo di casa di Georgiev Peycho, l’operaio deceduto dopo l’incidente che l’ha tragicamente coinvolto alla Ferrau di Selvazzano. Riteniamo indecoroso e irrispettoso per la famiglia e per la persona deceduta che i suoi dati personali vengano sbandierati ai quattro venti. Non è possibile che pur di far notizia venga meno il rispetto per il dolore dei famigliari e per la vittima. Chiediamo agli organi di stampa attenzione e discrezione. E se la famiglia vorrà procedere per vie legali avrà tutto il nostro appoggio.”

 

 

 

                                                                                                                                     Loris Scarpa

Segretario generale Fiom-Cgil Padova

 

 

Padova, 17 gennaio 2018

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Dichiaro di aver letto e compreso l’informativa Privacy e Termini di Utilizzo e di prestare il consenso al trattamento dei miei dati per le finalità e secondo le modalità indicate nella Privacy policy

Search