Giovedì, 22 Agosto 2019

Armi da fuoco negli Stati Uniti: uno studio di Archivio Disarmo

Armi Usa

Il Vicepresidente dell'Istituto di ricerche internazionali Archivio Disarmo IRIAD Maurizio Simoncelli ci segnala l'uscita del nuovo numero online del “Sistema Informativo a Schede SIS” con il paper di Nicolò Scarpat “Le armi da fuoco negli Stati Uniti: diffusione, vittime, controllo” , uno studio ampio e ben documentato, reso di particolare attualità dalla recente vicenda di Las Vegas

Come sottolinea Simoncelli, dallo studio di Scarpat “ ..emergono dati preoccupanti e sorprendenti, come il fatto che né la legge federale, né le leggi statali (con la sola eccezione del New Jersey) proibiscono di acquistare armi da fuoco ai sospettati di terrorismo: tra il 2004 e il 2015, il 91% delle persone presenti nella lista di sospettati di terrorismo dell'FBI che hanno cercato di acquistare armi da fuoco hanno potuto superare i background checks e acquistarle legalmente (2.265 persone in totale).”

 

In allegato il paper coompleto

La Fiom è il sindacato delle lavoratrici e lavoratori metalmeccanici della Cgil

Iscrizione Newsletter

Dichiaro di aver letto e compreso l’informativa Privacy e Termini di Utilizzo e di prestare il consenso al trattamento dei miei dati per le finalità e secondo le modalità indicate nella Privacy policy

Search